fbpx
info@baldaccimeccanica.it

Carbonitrurazione: trattamento superficiale per l’acciaio

Carbonitrurazione: trattamento superficiale per l’acciaio

by Terenziconcept |21 Aprile 2016 | Blog

Un paio di settimane fa sulle pagine di questo blog abbiamo avuto modo di approfondire il discorso riguardo ad uno dei trattamenti più utilizzati nel campo della produzione di componenti meccanici in acciaio, ovvero la fosfatazione. Quest’oggi invece parleremo della carbonitrurazione, un altro processo metallurgico in grado di apportare notevoli benefici al pezzo finale. Baldacci Meccanica, azienda che può vantare un’esperienza decennale nel settore delle lavorazioni meccaniche, mette a disposizione dei propri clienti competenze specifiche che le consentono di eseguire entrambi questi trattamenti, riuscendo a garantire al committente massima cura nei dettagli, grande precisione e un approccio estremamente flessibile e dinamico.

Che cosa è la carbonitrurazione

La carbonitrurazione, dunque, è un processo termico che consente di conferire al singolo elemento in acciaio maggiore resistenza all’usura, caratteristica fondamentale per qualsiasi componente meccanico. Nello specifico la carbonitrurazione consiste nel diffondere azoto e carbonio in forma gassosa o liquida sulla superficie del singolo componente ad una temperatura compresa tra i 720° e i 910°. In questo modo sulla superficie si deposita uno strato protettivo capace di preservare la qualità e le caratteristiche dell’elemento in acciaio. Prima del trattamento vero e proprio occorre tuttavia eseguire anche il processo di distensione del “pezzo”, che consiste nel portarlo lentamente a una determinata temperatura e nel farlo raffreddare altrettanto lentamente.

Benefici e vantaggi della carbonitrurazione

I benefici derivanti dalla carbonitrurazione, come detto, sono notevoli. Innanzitutto questo tipo di trattamento non produce alcuna deformazione superficiale e dunque può essere tranquillamente applicato anche su componenti di piccole dimensioni; in secondo luogo lo strato superficiale depositato, oltre a garantire maggiore resistenza permette anche di ridurre l’effetto di ingranamento che si verifica ad esempio tra due ingranaggi o comunque tra elementi in attrito tra loro. Baldacci Meccanica esegue la carbonitrurazione su qualsiasi tipo di componente in acciaio secondo le direttive e le disposizioni fornite dal committente al fine di garantire la massima qualità del risultato finale.

Tags:
Condividi