fbpx
info@baldaccimeccanica.it

Componenti in acciaio per elementi industriali di altissima precisione

Componenti in acciaio Baldacci Meccanica

Componenti in acciaio per elementi industriali di altissima precisione

by Editori terenziconcept |28 Novembre 2019 | Blog

I componenti in acciaio si rivelano estremamente efficaci nell’applicazione industriale. Le proprietà fisiche del metallo, già di per sé ottime, aumentano notevolmente la loro performance grazie alle lavorazioni e trattamenti Baldacci. In questo articolo approfondiremo le caratteristiche tecniche del metallo e scopriremo insieme le lavorazioni da attuare per ottenere un elemento metallico ideale.

Componenti in acciaio: perchè sceglierli

Per quale motivo scegliere l’acciaio per i nostri componenti industriali? Questo tipo di metallo possiede notevoli proprietà legate alla durezza e alla deformabilità. E’ particolarmente impiegato in campo industriale per via della sua resistenza alla rottura, alla trazione e allo snervamento e, come i metalli in generale, possiede una buona conducibilità termica. Nel caso di acciai inossidabili vi è anche una grande resistenza alla corrosione. Applicare un trattamento sul metallo è fondamentale se ci si vuole assicurare la massima efficienza nel tempo. L’acciaio, come qualsiasi altra cosa, se sottoposto a continue pressioni e agenti esterni, tende a deteriorasi. Per questo motivo è necessario applicare il trattamento più opportuno in base al tipo di proprietà che si vuole potenziare. La deformabilità dell’acciaio fa sì che vengano attuate facilmente delle lavorazioni specifiche che consistono nell’assemblaggio tra parti metalliche e asportazione di materiale.

Le lavorazioni per l’acciaio: saldatura, tornitura e fresatura

Queste tre lavorazioni sono le più comuni sull’acciaio. La saldatura consiste nell’unione tra parti metalliche per creare un unico e omogeneo monolite. Questa lavorazione si ottiene sfruttando gas specifici o energia elettrica. La tornitura, invece, asporta superficie del metallo attraverso un macchinario che lo scalfisce e produce truciolo. La fresatura infine, consiste nell’asportazione di superfici per creare piani, scanalature o finiture. Viene impiegato un macchinario industriale detto fresatrice.

Componenti in acciaio

La fresatura è una lavorazione volta a creare componenti in acciaio specifici ed efficaci.

I trattamenti sull’acciaio

I trattamenti sono degli interventi volti ad aumentare la resistenza superficiale dell’acciaio senza modificarne la forma. La carbonitrurazione, ad esempio, sfrutta le alte temperature di un forno, per aumentare la durezza della superficie. La temperatura altissima del forno, fa sì che si crei uno strato esterno molto resistente che può sopportare pressioni o trazioni. La tempra dell’acciaio invece è un trattamento che, come il precedente, incide sulla resistenza superficiale, ma lo fa in maniera differente. La patina resistente si crea per contrasto tra il metallo arroventato e una bagna gelida. L’improvviso raffreddamento del pezzo favorisce la creazione di una lamina superficiale molto dura e spessa.

Baldacci e i componenti in acciaio per i tuoi macchinari industriali

L’azienda di Sarsina (FC) Baldacci Meccanica, realizza componenti in acciaio di piccola e media grandezza per l’utilizzo in contesti industriali specifici. Contattaci per saperne di più e per realizzare il tuo componente a partire dal prototipo.

https://baldaccimeccanica.it/contatti/

Condividi