info@baldaccimeccanica.it

Baldacci Meccanica realizza componenti per nastri trasportatori industriali

componenti di precisione per nastri trasportatori industriali

Baldacci Meccanica realizza componenti per nastri trasportatori industriali

by Terenzi Concept |26 ottobre 2018 | Blog

I nastri trasportatori sono strumenti a basso dispendio di energia adibiti al movimento di oggetti e merci. Questi strumenti esistono da più di un secolo ed oggi vengono impiegati in praticamente qualunque campo industriale e minerario.

In questo articolo vedremo alcuni dei componenti per nastri trasportatori industriali, la loro funzione e l’applicazione all’interno del processo produttivo.

I componenti per nastri trasportatori, vediamoli uno ad uno

Il nastro trasportatore può assumere diverse forme in base alla sua funzione, il contesto dove sarà collocato e alla merce trasportata. In questo articolo tratteremo i modelli “classici”, quelli utilizzati per la movimentazione di merce che non presenta caratteristiche particolari quali: calore, instabilità chimica, fragilità, peso eccessivo ecc…

I componenti che normalmente costituiscono un nastro trasportatore sono:

Nastro – La parte su cui viene adagiata la merce da trasportare, è solitamente realizzata in plastica, metallo o gomma. In casi particolari vengono utilizzati nastri realizzati con materiali non comuni come la ceramica (per il trasporto di oggetti dalle alte temperature) e polimeri resistenti alle aggressioni chimiche. Il nastro può essere posizionato ad anello o a tappeto, in base alle caratteristiche del materiale con cui è realizzato.

Tamburo motore – Il componente elettrico che genera il movimento trasmesso al nastro, viene solitamente installato nell’estremità anteriore del dispositivo.

Tamburo di rinvio – Posizionato nella parte opposta del tamburo motore, “raccoglie” il movimento generato dal dispositivo e garantisce un movimento continuo e regolare al nastro.

Rulli di sostegno – Inseriti a distanza regolare tra loro, mantengono il nastro teso e impediscono che il peso degli oggetti vada creare punti di flessione eccessiva.

Telaio – La struttura su cui vengono montati gli altri componenti, determina forma e funzione del nastro trasportatore.

Ovviamente non si tratta di una lista esaustiva e, nei dispositivi più complessi, sarà possibile trovare diversi componenti ausiliari quali: dispositivi di carico e scarico, sistemi di frenatura, sponde laterali per direzionare gli oggetti trasportati e così via.

Componenti per nastri trasportatori di Baldacci Meccanica

Per la realizzazione di componenti per nastri trasportatori, affidatevi a Baldacci meccanica.

La nostra azienda con sede a Sarsina è esperta nella lavorazione di componentistica di precisione conto terzi. Disponiamo di un parco mezzi di ultima generazione ed uno staff esperto capace di garantire sempre la massima qualità nei dettagli.

Per informazioni o preventivi non esitate a contattarci.

https://baldaccimeccanica.it/contatti/

Condividi