info@baldaccimeccanica.it

La fresatura dei componenti meccanici in alluminio da Baldacci Meccanica

fresatura dell'alluminio di alta precisione

La fresatura dei componenti meccanici in alluminio da Baldacci Meccanica

by Terenzi Concept |29 agosto 2019 | Blog

Apprezzato per la sua resistenza e leggerezza, l’alluminio è un materiale di ampio utilizzo in quasi tutti gli ambiti industriali, tuttavia la sua lavorazione può risultare estremamente difficoltosa. La fresatura, in particolare, è un’operazione critica per questo metallo leggero, che può deformarsi a causa del suo elevato coefficiente di dilatazione termica. Per la produzione di componenti in alluminio è essenziale affidarsi a professionisti che conoscano alla perfezione il suo comportamento in condizioni di forte stress meccanico o se sottoposto ad alte temperature.

Eliminare i rischi durante la fresatura dell’alluminio

A prescindere dalla dimensione del componente, durante la fresatura dell’alluminio è importante non concertare in un unico punto il calore dovuto alla lavorazione. Creando un’area di lavorazione il più estesa possibile si riducono i rischi di deformazione termica e si protegge la struttura del particolare. Un’altra soluzione possibile riguarda il cambiare spesso il punto di lavorazione, girando ripetutamente il pezzo così da operare in modo simmetrico sui due lati. Quest’ultima soluzione, semplificata dall’introduzione dei banchi di lavoro a controllo numerico, si è dimostrata la più indicata per la fresatura di materiali particolarmente sensibili al calore.

fresatura meccanica per particolari

Il processo di fresatura dell’alluminio è una delle lavorazioni meccaniche più complesse a causa della bassa resistenza del materiale al calore.

Scegliere il corretto utensile

La scelta di un utensile gioca un ruolo fondamentale in qualunque lavorazione meccanica di precisione, in particolar modo quando il materiale trattato ha una durezza relativamente bassa. Per evitare che il pezzo si deformi, l’angolo frontale della fresatura non può essere negativo, mentre l’angolo posteriore avrà bisogno di spigoli vivi per diminuire il rischio di deformazione elastica. Affinché l’intero processo dia esattamente i risultati richiesti dal committente, durante l’intero processo di fresatura dell’alluminio l’angolo dell’elica dev’essere il più ampio possibile ed i denti da taglio devono essere ridotti al minimo indispensabile. Un’applicazione costante di olii lubrificanti e l’utilizzo di utensili in perfetto stato ridurrà la rugosità superficiale del componente prodotto, che, ricordiamo, può pregiudicare il suo corretto funzionamento.

Affinché il processo di fresatura dell’alluminio produca componenti della massima precisione, affidatevi solamente ad officine meccaniche altamente professionali che lavorano con strumenti a controllo numerico di ultima generazione.

Baldacci, specializzata nelle lavorazioni meccaniche contro terzi, metterà a vostra completa disposizione tutta la sua esperienza ed uno staff altamente professionale per la fornitura di componenti in alluminio della miglior qualità.

https://baldaccimeccanica.it/contatti/

Condividi