fbpx
info@baldaccimeccanica.it

Lavorazione dell’acciaio inox per la creazione di componenti meccanici

Lavorazione dell’acciaio inox per la creazione di componenti meccanici

by Terenzi Concept |19 Febbraio 2020 | Blog

Gli acciai inossidabili, per la loro resistenza alla corrosione e all’ossidazione, vengono ampiamente utilizzati in tutti gli ambiti produttivi industriali. I componenti inox sono caratterizzati dalla capacità di passivarsi, cioè di ricoprirsi con una patina aderente di ossidi, invisibile all’occhio nudo e non percepibile al tatto, che protegge la lega dall’azione dell’ossigeno e dagli agenti chimici.

La lavorazione dell’acciaio inox tramite macchine a controllo numerico non richiede particolari precauzioni. Il processo è lo stesso di quello che impiega gli acciai al carbonio. Si inserisce del materiale nel banco lavoro a più assi, fissandolo al mandrino di sostegno, ed i diversi utensili procederanno con la rimozione del truciolo fino ad ottenere le forme richieste.

Acciaio inox o al carbonio?

L’acciaio inox normalmente utilizzato per la creazione di particolari meccanici, è caratterizzato da un contenuto di cromo superiore rispetto alla lega al carbonio. Inoltre contiene diversi altri elementi quali nickel e molibdeno, che ne migliorano le caratteristiche tecniche. Questa sua composizione rende questa lega particolarmente resistente alla corrosione (come accennato all’inizio dell’articolo), alla trazione meccanica e all’usura.

Si può dire che l’acciaio inox sia migliore della lega al carbonio sotto qualunque aspetto meccanico, tuttavia il suo costo è nettamente superiore.

Le leghe ferro-carbonio dolci sono particolarmente duttili è malleabili, di conseguenza sono molto semplici da lavorare ed il loro costo è più contenuto rispetto alla lega Inox. Non avendo la stessa percentuale di cromo, questi metalli sono particolarmente suscettibili alle aggressioni chimiche, ma possono essere utilizzati all’interno di impianti a circuito chiuso.

Le leghe ferro-carbonio dure, infine, sono decisamente meno resistenti alla trazione e più difficili da lavorare, ma risultano più dure superficialmente e possono essere ulteriormente migliorate tramite il processo di tempra.

Lavorazione dell’acciaio inox attraverso la tornitura e la fresatura

Baldacci Meccanica si occupa della lavorazione dell’acciaio Inox attraverso il processo di tornitura e fresatura. I nostri strumenti a controllo numerico garantiscono lavorazioni rapide e precise al centesimo di millimetro. Una volta fornito il componente richiesto, il nostro staff si assicurerà che la sua applicazione all’interno del processo di produzione industriale avvenga esattamente come previsto dal cliente.

Su richiesta, procederemo con la prototipazione meccanica del componente in acciaio Inox, così che il committente possa controllare con attenzione le sue caratteristiche prima di procedere con la produzione vera e propria.

All’interno dei nostri stabilimenti non ci occupiamo esclusivamente della lavorazione dell’acciaio inox, ma trattiamo numerosi materiali quali (elenco non completo): leghe al carbonio, allumini da costruzione e materie plastiche.

https://baldaccimeccanica.it/contatti/

Condividi