fbpx
info@baldaccimeccanica.it

Ossidazione anodica e sigillatura di componenti in alluminio

Ossidazione anodica e sigillatura di componenti in alluminio

by Terenziconcept |7 Agosto 2018 | Blog

L’espressione ossidazione anodica identifica un processo di lavorazione o meglio un trattamento superficiale eseguito su componenti in alluminio. Si tratta di uno dei processi galvanici più diffusi e utilizzati al mondo in grado di migliorare le prestazioni di questo prezioso metallo. Il suo utilizzo è assolutamente trasversale, nel senso che è applicato a beneficio dei più disparati settori produttivi, dall’architettura all’aeronautica, dalla meccanica all’elettronica e così via. Baldacci Meccanica è un’azienda in provincia di Cesena e Forlì specializzata nella lavorazione dei metalli e nell’applicazione di trattamenti galvanici in grado di garantire elevate prestazioni fisiche e meccaniche ad ogni singolo componente.

Ossidazione anodica: in che cosa consiste?

Cerchiamo di capire meglio in che cosa consiste esattamente il processo di ossidazione anodica applicato ai componenti in alluminio: questo processo consiste all’atto pratico nella trasformazione superficiale dell’alluminio in ossido attraverso un’immersione completa del singolo componente all’interno di un bagno acido in cui avviene un passaggio di corrente continua che in presenza di ossigeno produce una patina superficiale di ossido protettivo. Tale patina “cresce” in maniera controllata e contribuisce a migliorare notevolmente le proprietà del metallo. Per questo motivo Baldacci Meccanica consiglia questo tipo di trattamento su qualsiasi componente in alluminio sottoposto a forze da lavoro.

Fissaggio post ossidazione anodica

Il processo di ossidazione anodica è solitamente abbinato a un successivo trattamento di “fissaggio” o “sigillatura” il cui scopo è quello di fissare la struttura porosa e “friabile” dell’ossido superficiale. Il tutto avviene attraverso il passaggio in una vasca di acqua deionizzata ad alte temperature che consente l’idratazione dell’ossido, il riempimento dei pori nonchè il successivo e inevitabile aumento di volume. Questo passaggio è fondamentale per garantire maggiore resistenza alla corrosione del singolo componente anodizzato. Baldacci Meccanica esegue anche questo delicato processo di fissaggio così da offrire al committente un risultato finale di altissima qualità e soprattutto in linea con le sue richieste e aspettative.