info@baldaccimeccanica.it

Trattamenti anticorrosione superficiali e galvanici sui componenti meccanici prodotti da Baldacci

trattamenti anticorrosione da baldacci meccanica

Trattamenti anticorrosione superficiali e galvanici sui componenti meccanici prodotti da Baldacci

by Terenzi Concept |19 dicembre 2018 | Blog

Ogni particolare meccanico, dalle caratteristiche tecniche più o meno elevate, può venir interessato dalla corrosione che ne può compromettere la struttura e la resistenza.

Il processo di corrosione è un fenomeno estremamente comune che colpisce soprattutto i componenti meccanici a contatto con sostanze chimiche, come quelli impiegati negli impianti di dosaggio e nella lavorazione della frutta.

Per proteggere i componenti realizzati, lo staff di Baldacci Meccanica li sottopone a diversi trattamenti anticorrosione atti a mantenerne nel tempo l’aspetto esteriore e le diverse caratteristiche strutturali.

Cos’è la corrosione

Con corrosione intendiamo il processo di distruzione della materia prima che costituisce il componente, causato da aggressioni chimiche (sostanze attive) o reazione elettrochimiche. All’infuori dei contesti sopracitati, quali impianti di dosaggio e di lavorazione della frutta, il fenomeno della corrosione può verificarsi anche per l’esposizione con lo spazio atmosferico, con l’inquinamento industriale, la salsedine e le sostanze organiche presenti nel terreno.

Possiamo dire, a questo punto, che non esiste un ambiente dove il componente meccanico sia al sicuro dalle aggressioni chimiche. I trattamenti anticorrosione, di conseguenza sono sempre più diffusi e richiesti.

La corrosione è un processo irreversibile. Prima che possa intaccare i tuoi componenti, sottoponili ai trattamenti anticorrosione adeguati.

Trattamenti anticorrosione, vediamoli uno ad uno

Il numero sempre maggiore di trattamenti anticorrosione applicabili sui particolari meccanici può creare una certa confusione, soprattutto se non si ha esperienza nel settore metalmeccanico. Per fare un po’ di chiarezza, vediamo più nel dettaglio ognuno di questi processi.

Procedimento galvanico

Viene applicato attraverso la zincatura del componente ed un bagno di passivazione, con lo scopo di creare una copertura metallica così da garantire una protezione dalle aggressioni chimiche duratura e uniforme.

Copertura con polimeri organici

Subito dopo la passivazione, il componente viene ricoperto da un polimero organico simile ad una vernice (colorata o trasparente) che lo sigillerà da qualunque aggressione esterna.

Verniciatura catodica per immersione

Si tratta di un sistema di rivestimento organico che si ottiene collegando il film protettivo ad un catodo, così che venga attratto elettroliticamente al metallo del componente.

Sigillatura con cere

Simile nei risultati e nei procedimenti alla copertura con polimeri organici, la sigillatura con cere si combina ad un processo di cromatura per ottenere uno strato sigillante solido ed omogeneo. Questo processo, attualmente, viene applicato solo da poche aziende.

Lo staff di Baldacci Meccanica può illustrarvi con maggiore dettaglio i diversi trattamenti anticorrosione e proteggere i componenti metallici e plastici da qualunque aggressione chimica.

https://baldaccimeccanica.it/contatti/

Condividi