fbpx
info@baldaccimeccanica.it

Trattamento di brunitura dei metalli e metodologie di colorazione

Trattamento di brunitura dei metalli e metodologie di colorazione

by Terenziconcept |22 Novembre 2016 | Blog

Quest’oggi, caro lettore, desideriamo parlarti di un trattamento assai particolare ma al tempo stesso ampiamente utilizzato nell’industria contemporanea, ovvero la brunitura dei metalli. Di che cosa si tratta esattamente? Per brunitura, comunemente detta anche bronzatura o metallocromia, si intende il processo di colorazione di superfici metalliche che può avvenire attraverso metodologie differenti a seconda dei casi e delle specifiche necessità produttive. Baldacci Meccanicac, azienda in provincia di Cesena e Forlì specializzata nella lavorazione dei metalli e nella fabbricazione di componenti per l’industria, esegue trattamenti di colorazione su metallo secondo le richieste di ciascun committente

Azzurratura alla fiamma come metodo di brunitura dei metalli

Vediamo dunque più in dettaglio quali sono le tipologie di trattamento per la brunitura dei metalli. In antichità veniva praticata la cosiddetta azzurratura alla fiamma: in sostanza il “pezzo” metallico era sottoposto per qualche secondo ad una forte fonte di colore; per questo motivo iniziava ad assumere diverse colorazioni che potevano essere “stoppate” immergendolo immediatamente in acqua fredda. Questa tecnica, piuttosto grezza, comportava tuttavia alcuni problemi in particolare per l’acciaio temprato che in questo modo poteva subire una forte alterazione delle sue proprietà fisica e meccaniche. In tempi più recenti questa tecnica è stata soppiantata da altre metodologie decisamente più performanti in grado di garantire ottimi risultati.

Metodi di brunitura su metalli ferrosi e non

Per quel che riguarda nello specifico i materiali ferrosi, oggigiorno il metodo di brunitura più utilizzato è quello dell’immersione all’interno di bagni chimici a caldo o a freddo in grado di conferire al pezzo la colorazione superficiale desiderata. Per quel che riguarda i materiali non ferrosi ovviamente va modificata la composizione chimica della soluzione acquosa in cui vengono immersi. Baldacci Meccanica è in grado di valutare insieme all’azienda committente la metodologia di brunitura dei metalli più idonea al tipo di componente da trattare. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci attraverso i nostri canali ufficiali (mail e telefono).

Condividi